Tasto newsletter

   newsletter

immagine_header

immagine_header.png

Barbara Mousy

Barbara Mousy

 Barbara Mousy, italiana originaria di Bologna, si è laureata in Scienze politiche ed etnologia all’Università di Amburgo. Dopo il primo incontro con la danza africana in Brasile, a Bahia, ha continuato le sue ricerche in Benin, Nigeria, Senegal, Burkina Faso e Cuba e partecipato a corsi di danza e percussioni con insegnanti professionisti in Svizzera, in Germania e a Parigi. 


Attualmente vive a Roma, dove è stata tra le fondatrici dell'Associazione Kanyalang Dance, promotrice di diverse iniziative di danza e musica a livello internazionale, tra cui soggiorni di studio in Senegal, Guinea e in diverse località d’Italia.

Ha collaborato come danzatrice con diversi gruppi di musica africana fra cui Les Tambours de Goree, Saf Le Ngewel ed il gruppo di percussioni Konkoba di cui è attualmente manager e danzatrice.

Da diversi anni la passione per la danza africana l’ha portata ad intraprenderne l’insegnamento, prima per adulti, poi come operatrice interculturale nelle scuole pubbliche, giungendo a collaborare con alcune Università italiane fra cui Roma Tre (Facoltà di Filosofia) e l’Università di Fisciano a Salerno (Facoltà di Antropologia).

Nel corso della sua formazione si è dedicata anche allo studio di percussioni, danza del ventre, capoeira, yoga, bioenergetica, psicomagia ed ha conseguito il II° livello di Reiki. Nella sua didattica riunisce tutte queste esperienze proponendole filtrate e amalgamate in un metodo di insegnamento particolarmente contagioso e diretto, che parla non solo al corpo, ma anche allo spirito.

Nel suo impegno sociale a favore della divulgazione della cultura africana ha aderito alla campagna di “Chiamalafrica” per la cancellazione del debito estero dei paesi africani.

Recentemente ha collaborato con la regista Cristina Comencini come consulente al film “Bianco e nero” ed ha danzato nell’ultimo video-clip per la TV senegalese “Sama reeni khol” di Mass Ndiaye.